Conoscere il sale – salina di Schweizerhalle


Vi siete mai chiesti da dove venga il sale che portate in tavola? Una visita alla salina di Schweizerhalle vi illustrerà tutti i passaggi della produzione del sale, dalla tecnica usata per portare in superficie il sale sotterraneo, tramite la sua dissoluzione in acqua (lisciviazione), alla cristallizzazione del sale pure contenuto nella salamoia (acqua a forte concentrazione di sale) grazie ai mezzi della moderna tecnologia.


Dal 1837 la salina di Schweizerhalle fornisce sale per le più disparate esigenze. Poiché in chimica il sale, come materia prima, riveste un ruolo importante, già in passato diverse aziende chimiche si sono stabilite nella regione di Basilea. Nella salina di Schweizerhalle potete seguire di persona, direttamente sul posto, tutte le fasi della produzione dell’«oro bianco», dalla salamoia fino ai cristalli di sale. Avrete inoltre la possibilità di vedere il processo di confezionamento del sale in pacchetti, come avviene per JuraSel® o Reosal®, e di visitare l’imponente magazzino a scaffali alti.

 

Momenti clou della visita guidata di 2 ore

  • Proiezione del film (24 minuti)
  • Capannone di evaporazione
  • Spedizione e magazzino a scaffali alti
  • Produzione finale
  • Magazzino
  • Shops (non adatto per le scolaresche)

Per maggiori informazioni, clicca qui.